Pel di carota

Per chi ha tanto tempo come me da tentare di far passare, la televisione è una risorsa importante, in quanto ti rimbambisce quel tanto che basta per evitare di rimuginare sui tuoi fallimenti, sui tuoi pensieri più cupi. In realtà a me non piacciono i programmi di intrattenimento, mi irritano, così come i quiz. Fosse per me la tv sarebbe … Continua a leggere

shopping in Buenos Aires

Eccomi, mi presento, così “tutti” potranno ammirare la mia beltà. Ieri, trascinata da mia sorella ho fatto un giro di shopping a Milano. Io non amo Milano, mi ricorda troppo e nulla di finito bene, comunque siamo state in Buenos Aires, lo shopping dei poveri, perchè in Montenapo, Garibaldi, le vetrine non posso neanche guardarle, la mia carta di credito … Continua a leggere

concorso a premi

I più e anche io fino a un po’ di tempo fa dovevo svegliarmi perchè sentivo la sveglia, fare colazione in  fretta, urlare 3/4 volte a mia figlia di uscire dal bagno, urlare a mio marito 4/5 volte di uscire dal bagno e prepararmi in un nanosecondo quando loro erano già usciti per andare anche io a lavorare. Ora tutto … Continua a leggere

ti odio

Mi capita leggere i blog degli altri. Sono così trendy, cool, pieni di neologismi che fatico a capire, sarà che ho 40 anni, sarà la mia depressione, ma certe volte mi sfugge il punto, Sfrondando, sfrondando trovo aria fritta e beatificazione di sè stessi. Io uso questo spazio per riempire una parte della mia giornata che il mio malessere fa … Continua a leggere

second, third…….choice

Non ho molto successo, veramente non sono neanche letta se non da me stessa in questo blog. Devo essere ben poca cosa, di essere invisibile, come tutti i timidi l’ho sempre saputo. Ora la domanda è topica, continuare a scrivere per me stessa, perchè io non arrviverò mai ad essere  una “firma” o ad essere particolarmente brillante, divertente, cool, per … Continua a leggere

IL pelo superfluo

Il problema del 21° secolo è l’eliminazione del pelo, fatta eccezione per il capello, per il quale, di contro esistono le extensions. Donne unite al grido di : Rimuovere! Già, ma come? Seduta dall’estetista. Abbastanza costosa e poi, a sentire loro durerebbe 4 settimane a me, se dura una settimana e mezzo sono già fortunata. Può essere che il mio … Continua a leggere

una figlia, due figli o nessuno?

Ho te sola. Tuo padre ed io avevamo deciso di aspettare, aspettare che lavorassi anche io, o che perlomeno cercassi un lavoro che fosse il più possibile vicino a quello che volevo. Invece, boom, esplosione. Incinta. Ho negato per più di due mesi l’evidenza. E ho passato una notte seduta sul letto in piena emorragia a chiedermi se fosse il caso di sveglare … Continua a leggere

abbandonate la nave

Faccio fatica a trovare i tasti e chissà se otterrò almeno il perdono sull’ortografia. Non ti accorgi quando ci finisci dentro, eppure io dovrei saperlo, ne ho fatte tre. Le tre depressioni della mia vita. All’università quando i miei studi erano come l’autostrada di notte, ma senza le uscite, il matrimonio e la figlia , un vicolo chiuso, a scegliere … Continua a leggere