Ritorni

Sono tornata al lavoro. Il paese è brutto come sempre, le colleghe fredde e odiose come sempre, i genitori altrettanto, come se in questo mio periodo di assenza io fossi stata a divertirmi, ma certo non mi aspettavo nulla di diverso. L’unica cosa che si salva sono i bambini, fin tanto che gli adulti li lasciano essere tali. Sono tornata … Continua a leggere

lasciare, essere lasciati

Attivo e passivo e non è una differenza da poco, né semantica né per gli effetti che produce sulle persone. Ho lasciato tante volte. La mia infanzia con gli unici sogni a sfondo rosa, la mia terra, di una luce che ti fa alzare il gomito per pararti gli occhi dal sole, un sole che brucia e riscalda e non … Continua a leggere